Succo di melagrana probiotico

22 Mar

Sgranocchiare un chicco di melagrana o bere il suo succo durante l’inverno è un’opzione veramente sana.

La melagrana è nota per essere un frutto ricco di sali minerali, acqua e vitamine (A, B e K, tra gli altri). Ha anche un sacco di proprietà antiossidanti, riducendo così l’effetto dei radicali liberi.

Contiene anche moltissimo ferro, calcio, potassio, fosforo, magnesio e un po’ di manganese e zinco.

Grazie al filtro di ChufaMix, il succo di melagrana è super facile da fare. Se utilizzate frutti succosi (come arancia, pompelmo, pera e uva), non c’è bisogno di aggiungere acqua.

Se invece preferite usare un frutto più carnoso come mele, banane, melagrana o more, dovrete aggiungere un po’ d’acqua in modo che sia più facile filtrare il composto e ottenere più succo!

Ora … cosa accadrebbe se si scegliesse di usare l’acqua enzimatica (Rejuvelac) al posto della normale acqua naturale? Si otterrebbe un succo di frutta con proprietà probiotiche!

Ecco come fare uno straordinario succo di melagrana probiotico:

Ingredienti

Preparazione

  1. Mettere ½ litro di acqua enzimatica nel contenitore di ChufaMix.
  2. Sgranate la melagrana e assicuratevi di non inserire pezzi della buccia bianca in quanto potrebbero rendere il succo amaro.
  3. Mettere i chicchi di melagrana all’interno del filtro e aggiungete un po’ di succo di limone e lo sciroppo di agave.
  4. Posizionare il filtro all’interno del vaso e frullate fino a quando tutta la frutta sarà ridotta ad una poltiglia. Questo dovrebbe richiedere circa un minuto.
  5. Rimuovete il filtro, posizionate il frullatore dentro il barattolo e frullate ancora.
  6. Utilizzate il mortaio per spremere gli ultimi resti di succo rimasti intrappolati nella polpa.

Si conserva in frigorifero per 3-5 giorni. Ricordatevi di non bere più di un bicchiere al giorno!

Suggerimenti e alternative

È possibile aggiungere un po’ più di succo di limone (o di arancia) se la bevanda è troppo delicato per voi. Puoi aggiungere anche dello zenzero, se preferite. È sufficiente aggiungerli nel filtro insieme agli altri ingredienti.

Invece della melagrana è possibile utilizzare qualsiasi altra frutta di stagione: arancio, pera, mela … o anche frutta estiva come pesche o fragole!

L’acqua enzimatica è perfetta anche per preparare formaggi vegan e yogurt!