Bevanda speziata di riso e mandorle

2 Dic

Qual’è il profumo che più vi fa venire in mente il Natale?

Se la risposta ha a che fare con zenzero, noce moscata, cannella e altre spezie dal profumo caldo e aromatico, questa ricetta è davvero pensata apposta per voi.

Questa bevanda di riso e mandorle, infatti, è arricchita con un mix di profumi che richiama il Nord Europa.

Provatelo caldo insieme a qualche biscotto di pan di zenzero oppure mettetelo in alcune bottigliette di vetro e regalatelo agli amici: lo apprezzeranno sicuramente.

christmassymilk

Ingredienti

  • 1 litro d’acqua calda (80°C)
  • 100 g di riso
  • 50 g di mandorle
  • 2 datteri senza il nocciolo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • mezzo cucchiaino di cardamomo
  • mezzo cucchiaino di noce moscata
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Mettete in ammollo il riso e le mandorle in acqua fredda in due ciotole distinte e lasciateli riposare tutta la notte. Poi scolateli.
  2. Mettete mezzo litro d’acqua calda nel contenitore di ChufaMix. Inserite il filtro e poi gli ingredienti.
  3. Frullate con il frullatore a immersione per circa 1 minuto.
  4. Poi aggiungete l’altro mezzo litro d’acqua calda tenuto da parte e frullate di nuovo per circa 1 minuto (a volte anche meno), fino a che tutto non si sarà amalgamato bene.
  5. Lasciate riposare per 5-10 minuti.
  6. Estraete il filtro, continuando a tenerlo sopra il contenitore e con il pestello spremete la polpa per raccogliere tutto il liquido possibile.
  7. Lasciate raffreddare e poi conservatelo in frigorifero. Consumatelo entro 3-5 giorni.

latte-riso-mandorle-spezie

Alternative e suggerimenti

Potete gustare questa bevanda vegetale al naturale oppure mescolarla a caffè e infusi.

Se desiderate berla calda, tenete bene a mente che l’amido del riso può rallentare il processo di riscaldamento e questo può portare all’evaporazione di parte del liquido. Vi consigliamo quindi di scaldarla a fiamma molto bassa.

Potete anche farla addensare, facendola bollire sul fuoco a fiamma bassa per 10 minuti, e servirla in ciotoline come dessert.

Infine, se non volete mettere in ammollo le mandorle la sera precedente, vi consigliamo di usare quelle già tostate.

Lascia un commento